Occhio gonfiabile gigante

I palloni gonfiabili non saranno divertenti come delle palle da calcio o da basket, ma possono comunque dar vita a momenti spassosi insieme agli amici.
Il merito va alla possibilità di usare palle sovradimensionate, come la Giant Ball, una palla da spiaggia con il morigerato diametro di soli 3 metri.
Una sfera di simili dimensioni è senza dubbio difficile da gestire, ma per rompere con la monotonia o fare giochi esagerati servono dei gadget adeguati, e una palla gigante è a dir poco perfetta.

In certe occasioni però ci si può accontentare di palle un po’ meno giganti, l’importante è che abbiano uno stile particolare adatto per occasioni ancora più selezionate e alternative.
Ad esempio ad Halloween cosa servirebbe una palla da spiaggia gigante? A poco, quindi è meglio puntare su soluzioni più macabre ma adatte per l’occasione, e l’esempio perfetto è l’Occhio gonfiabile gigante.
Si tratta di una palla gonfiabile dal diametro di circa 50 cm, quindi ben lontana dalle misure record della palla da spiaggia gigante, però la stampa che replica un occhio rende le misure davvero esorbitanti.

Quale creatura può avere un occhio così grande? Un kraken, Polifemo o un drago? Nessuno può saperlo, e per fortuna, perché non sarebbe affatto piacevole trovarsi faccia a faccia con un simile gigante.
L’occhio gonfiabile invece non è eccessivamente macabro, in fin dei conti rimane una membrana di plastica da gonfiare per giocare e per addobbare la casa.
Un occhio gigante è proprio quel che serve per rendere più particolare la festa della notte di Halloween, ma potrete usarlo anche tutto il resto dell’anno. Dopotutto rimane pur sempre una palla gonfiabile, strana, orripilante, ma sempre pronta a farvi divertire con moltissimi giochi.