Darth Vader irrompe in chiesa

Il fatto risale alla sera di Natale, quando un ragazzo per vincere una scommessa con gli amici è entrato in chiesa durante la funzione travestito da Darth Vader.

La notizia però è diventata di dominio pubblico solo in queste ore, il motivo? Il giovane è stato denunciato dai carabinieri che hanno passato giorni ad indagare mettendo in campo tutte le loro abilità per seguire le tracce e scovare i criminali.

Peccato che di delittuoso non ci veda niente, e anche se il travestimento rappresenta uno dei criminali più malefici della storia del cinema questo non giustifica tutto lo zelo dei carabinieri.

I credenti, e non solo, hanno tutto il diritto di trovare di cattivo gusto l’iniziativa, che però rimane goliardica e del tutto innocua, difatti il ragazzo-Darth Vader si è limitato a fare due passi (una mrcia imperiale?) in una navata laterale per poi andarsene senza parlare, emettere alcun suono o passare nelle vicinanze del prete.

A volte le persone dovrebbero imparare a farsi una risata.

Non si tratta della solita bufala che circola in rete, la notizia è vera e c’è anche un video che testimonia l’accaduto.

Per chi vuole leggere dell’accaduto in maniera più dettagliata lascio il link alla pagina del sito di la Repubblica da dove ho appreso la notizia.