Il sorprendente passeggero del TARDIS

trilli-nel-tardis

Se pensavate che la punta del TARDIS fosse una normale luce blu vi sbagliavate di grosso, difatti è una piccola gabbietta in cui c’è posto per un piccolo personaggio, una fatina, la piccola Trilli del film di animazione di Peter Pan.
Se fosse Campanellino la fonte luminosa sarebbe veramente sorprendente, ma mai quanto scoprire che il TARDIS funziona proprio grazie alla sua polvere magica.
Ovviamente sono solo illazioni ma se la Disney acquisisse il marchio Doctor Who tutto sarebbe possibile.
Il disegno è opera dell’artista Karen Hallion, che deve avere un debole per i TARDIS visto che sono ricorrenti nelle sue opere.