Addio a Tonino Accolla

homer_disperatoA soli 64 anni si spento Tonino Accolla, uno dei doppiatori italiani più bravi e una delle voci più famose del cinema e della TV. Molti lo ricordano per il ruolo che lo ha consacrato al grande pubblico, il mitico Homer Simpson caratterizzato magistralmente grazie alla sua risata, ai “Doh” e alla voce che ha accompagnato quasi tutti i bambini e ragazzi negli oltre 20 anni della serie Simpson.
Un’altra risata, questa volta legata al mondo del cinema, gli era valsa molti riconoscimenti e lo aveva portato tra i doppiatori di spicco della scuola italiana, quella di Eddie Murphie.
E’ riduttivo però parlare di Accolla solo per due ruoli quando in carriera ha dato la voce a big del cinema del calibro di Mickey Rourke, Billy Cristal, Hugh Grant, Kenneth Branagh, Tom Hanks, Ben Stiller, Nicholas Cage e molti altri, senza contare le pellicole in cui ha occupato il ruolo di direttore del doppiaggio.
Notizie del genere lasciano sempre senza parole, in questo caso ancora di più visto il suo ruolo, specialmente chi come me è cresciuto guardando i Simpson.