Esperimenti sonori con le piastre di Chladni

arte-con-vibrazioni

Lo YouTuber “Brusspup” ha creato un bel video dimostrativo di un esperimento fatto con una piastra Chladni, se volete saperne di più su queste piastre o sull’omonimo scienziato che le ha create cliccate sul nome in modo da finire sulla sua pagina di Wikipedia.
Questo esperimento serve per vedere l‘effetto morfogenetico delle onde sonore, difatti basta versare della sabbia su una piastra vibrante per scoprire come si formano dei motivi geometrici complessi che variano in base alla frequenza delle onde.
Ovviamente rispetto al 18 ° secolo quando Ernst Chladni fece per la prima volta questo esperimento sono cambiate un po’ di cose, Chladni ha usato la farina invece della sabbia e per far vibrare la piastra ha usato un archetto di violino.
Nonostante questo i risultati sono i medesimi, quando la piastra vibra con una frequenza costante la sabbia o la farina si dispone in un complesso modello geometrico.
Questa organizzazione è data dalle linee nodali, che aumentano di numero all’aumentare della frequenza creando figure sempre più intricate.