I videogame tratti da Il Grande Gatsby

In questi giorni è uscito nei cinema italiani Il Grande Gatsby, film con protagonista Leonardo di Caprio tratto dal omonimo libro di F. Scott Fitzgerald.
Il capolavoro letterario aveva già attirato le attenzioni di Hollywood che nel 1974 fecero già un film, a quei tempi con Robert Redford a interpretare il ruolo oggi toccato a di Caprio.

Nel campo dell’intrattenimento però non ci sono stati solo i film a trarre ispirazione da Il Grande Gatsby, difatti nel 2010 uscì inaspettatamente un gioco con grafica in 8-bit che ripercorreva la trama del libro.
Era  un gioco giocabile gratuitamente sul sito ufficiale greatgatsbygame.com dove potete ancora godervi questo piccolo capolavoro del retro gaming “moderno”.
Tre anni fa il gioco passò un po’ in sordina ma appena i media iniziarono a parlare del film e far tornare (o diventare) Gatsby di nuovo un personaggio anche il gioco ne trasse un enorme giovamento.
I contatti al sito aumentarono in maniera esponenziale, i Mi Piace su Facebook salivano a vista d’occhio e il gioco divenne in poco tempo un vero “caso” del settore dei videogame.

Ora in concomitanza con l’uscita del film è disponibile anche un gioco ufficiale chiamato Classic Adventures: The Great Gatsby.
Si tratta di un’avventura grafica per Windows (XP, Vista, 7 e 8) che ripercorre le vicende del romanzo e arricchito da classici mini-giochi  come indovinelli e rompicapo.
La versione di prova è gratuita mentre quella completa costa 2,99 Dollari, provatelo e valutate voi stessi se vale la spesa.