Facebook introdurrà i messaggi di posta a pagamento

La notizia circolava già da tempo ma ora sembra essere diventata ufficiale, Facebook introdurrà i messaggi privati a pagamento.
Ovviamente i messaggi che ci scambiamo con i nostri amici non saranno soggetti a nessun tipo di tariffa e rimarranno gratuiti (ci mancherebbe!), difatti questa aggiunta serve per poter inviare dei messaggi e contattare anche gli utenti che non fanno parte della nostra cerchia di amici.

Questo “servizio” (anche se come vedremo è un eufemismo definirlo tale) ci permetterà anche di contattare i personaggi famosi presenti sul Social Network, i quali avranno delle vere e proprie tariffe variabili in base alla loro popolarità.
Il prezzo sarà stabilito da  un algoritmo basato su fama e popolarità del personaggio, e le cifre potrebbero anche raggiungere la cifra stratosferica di 100 Dollari!

Come saprete la casella di posta permette già di filtrare i messaggi dei non amici per evitare spam e scocciatori, quindi questa introduzione non ha alcuna utilità in quel senso.
A rendere il tutto più assurdo è la divisione del prezzo del messaggio, difatti il destinatario non vedrà un centesimo, mentre Facebook (o Mark Zuckerberg) si terranno tutto il bottino (visto il meccanismo credo sia il termine più adatto).

Ulteriori informazioni sono tutt’ora avvolte nel mistero, si sa solo che il nuovo sistema di messaggistica è già in sperimentazione in varie zone del mondo tra cui la California e in Gran Bretagna, ma a breve la fase di testing dovrebbe allargarsi anche in altri stati.

Difatti in questa fase Facebook vuole vedere bene come organizzare ogni aspetto del “servizio” e trovare la cifra ottimale da assegnare ad ogni categoria di utenti.

Mi resta un dubbio, ma su un Mister X mi contatta, se io volessi rispondere dovrò pagare a mia volta? OMG!