Recuperati i razzi dell’Apollo 11

La missione Apollo 11 rimarrà per sempre nella storia dell’umanità visto che è stata la prima a portare l’uomo sulla Luna.
Circa un anno fa furono individuati in fondo all’oceano Atlantico i resti dei razzi  del vettore Saturn V, partito dal Kennedy Space Center il 16 luglio 1969 e che portò in orbita il modulo lunare Eagle.

Da quel momento è partita una difficile sfida per riuscire a recuperarli (si trovavano a 4.267 m di profondità) e poterli esporre nel Museo Smithsonian dello spazio a Washington e a Seattle.

Finalmente la missione completamente privata e finanziata da Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon, ha raggiunto il suo obiettivo e grazie a queste straordinarie foto possiamo ammirare in anteprima questi motori a dir poco storici.

(Epa/Bezos Expeditions)