La super-simpatia di Superman

Superman, come il suo alter ego Clark Kent, viene visto come un personaggio serio, poco incline alle battute, agli scherzi e ai sorrisi.
Ma come direbbe Jessica Rabbit non è colpa sua, è che lo disegnano così.

In realtà Superman è un simpaticone, sempre pronto a scherzare e a giocare, difatti durante le adunate della Justice League capita spesso di vedere scene simili.

Peccato che non tutti stiano allo scherzo e li prendano sempre bene, specialmente Batman, la vittima preferita del giocondo Superman, che se non avesse a che fare con un uomo indistruttibile gli avrebbe già piantato un Batarang dove non batte il sole.