Il telefonino più piccolo del mondo

Come spesso accade in mercato uniformato che va in un unica direzione c’è sempre chi ama andare controcorrente.
Così nel settore della telefonia dove sembra essere nata una gara a chi ce l’ha più grosso ecco spuntare chi non solo produce un telefono piccolo, ma crea anche il modello più piccolo del mondo.

Succede in Giappone, dove evidentemente amano i record “ristretti” visto che è di poco tempo fa la notizia del record della macchina più bassa .
Ora arriva anche questa notizia che un po’ spiazza ma al tempo stesso da un po’ di sollievo a chi odia quegli enormi modelli che entrano a fatica nelle tasche.

L’azienda produttrice è la  Willcom e con il modello Phone Strap 2 WX06A hanno fatto le cose veramente in…piccolo.
Difatti hanno voluto farlo così minuscolo che ora il dubbio è se non sia troppo piccolo.

Le misure da record sono 32 x 70 x 10,7 mm e 32 gr. di peso, e anche ipotizzando che i giapponesi abbiano tutti le mani piccole dubito che sia molto facile da usare.
Sarà sicuramente comodissimo da portare in giro, confortevole per chiamare, ma sfido chiunque a schiacciare un tasto senza premerne 4!

 Le caratteristiche note sono lo schermo a colori OLED da un pollice con risoluzione 96 x 96 pixel e come funzioni le evergreen della telefonia, chiamare, inviare mail e addirittura sms!
La batteria al litio, stando al comunicato di presentazione rilasciato dalla Willcom, garantirebbe un’autonomia di 300 ore in standby, ottima quindi, ma la miseria di due ore di conversazione.
I piani del produttore prevedono una tiratura di 12.000 pezzi divisi tra tre colori (bianco, nero o rosa), mentre non si sa nulla di una sua eventuale commercializzazione al di fuori del Giappone.