George Lucas vuole costruire un museo culturale

Tutti hanno una collezione, c’è chi colleziona bottiglie, peluche, action figure, cartoline, figurine, francobolli, monete e ogni altra cosa meriti di essere collezionata.
Per noi gente “comune” è un divertente passatempo che salvo rarissimi casi non porta alcun fastidio. Per persone con un certo ruolo e un certo portafoglio invece può recare qualche “piccolo” problema di spazio.

E’ il caso di George Lucas, che si è reso conto di avere messo da parte una montagna di “roba geek”, dopotutto il papà di Star Wars potrebbe solo con gli oggetti scena mettere su un museo.
E se questa idea mi è venuta a me perchè non potrebbe averla avuta anche Mr.Lucas?

Difatti sta progettando di costruire un museo culturale a San Francisco, il nome dovrebbe essere Lucas Cultural Arts Museum e avrà un costo che si aggirerà tra i tra 250 e i 300 milioni di Dollari, interamente coperti da Lucas.

Ovviamente il materiale di Star Wars e di tutti i film di Lucas occuperanno solo una parte del museo, che essendo un museo culturale ospiterà ogni genere di opera che Lucas ha acquistato in decenni di ricerche, e sicuramente andrà anche oltre ampliandola il più possibile.

Non ci resta che auguragli che i suoi piani vadano in porto e che il Lucas Cultural Arts Museum possa diventare realtà.