“And the Oscar goes to…”- Tutti i vincitori degli Oscar 2013

Questa notte c’è stata la cerimonia che ha assegnato gli Academy Awards 2013, meglio conosciuti come premi Oscar.
Un edizione storica, piena di colpi di scena e che ha visto gli outsider come protagonisti. Ma siamo sicuri che sia stato proprio così?

La statuetta più ambita se l’ è presa Argo diretto da Ben Affleck, il film che dopo aver fatto incetta di premi in ogni altro evento arrivava a questa serata da finto outsider, tutti guardavano altrove ma una suo successo era nell’aria.

Da segnalare anche l’Oscar come miglior attore andato a Daniel Day-Lewis per Lincoln, film che ha rappresentato la più grande delusione, con sole due statuette a fronte di 12 nominations. Per Lewis invece è la terza statuetta, un vero record, mai nessun altro attore ci era riuscito.

Seconda statuetta per Christoph Waltz, che dopo quella per Bastardi senza Gloria vince anche quella per Django Unchained, dovendo così ringraziare doppiamente il suo “talent scout” Quentin Tarantino, che dopo Pulp Fiction torna a vincere il premio per la miglior sceneggiatura originale.

Prima di lasciarvi al riepilogo di tutti i vincitori permettetemi di lasciarvi con un “Argo Vaffanc…o!
(Chi ha visto il film capirà)

Vincitori:
– Miglior Film: Argo
– Miglior Sceneggiatura Originale: Django Unchained
– Miglior Sceneggiatura Non Originale: Argo
– Miglior Attore protagonista: Daniel Day-Lewis per Lincoln
– Miglior Attrice Protagonista: Jennifer Lawrence per Il Lato Positivo
– Miglior Regista: Ang Lee per Vita di Pi
– Miglior attore non protagonista: Christoph Waltz per Django Unchained
– Miglior cortometraggio d’animazione: Paperman
– Miglior film d’animazione: Brave – Ribelle
– Miglior Fotografia: Vita di Pi
– Migliori Effetti Speciali: Vita di Pi
– Migliori Costumi: Anna Karenina
– Miglior Trucco: Les Miserables
– Miglior cortometraggio: Curfew
– Miglior cortometraggio documentario: Inocente
– Miglior documentario: Searching for Sugar Man
– Miglior film Straniero: Amour
– Miglior sonoro: Les Miserables
– Miglior montaggio sonoro: Zero Dark Thirty ex aequo Skyfall
– Migliore Attrice Non Protagonista: Anne Hathaway – Les Miserables
– Miglior Montaggio: Argo
– Miglior Scenografia: Lincoln
– Miglior Colonna Sonora: Vita di Pi
– Miglior Canzone: Skyfall di Adele