Un parco a tema anche per la Terra di Mezzo?

Fin ora i più grandi fan dell’universo creato da Tolkien potevano esplorarlo e viverlo nel mondo reale a Hobbiton, i set creati ed usati in Nuova Zelanda per girare le due trilogie tratte da Il Signore degli anelli e da Lo Hobbit.

Ora inizia a circolare una notizia che, pur non essendo ancora ufficiale o definitiva, sta mandando in ebollizione forum e associazioni di fan delle opere di Tolkien o semplicemente dei film tratti da esse.

Parrebbe che la Universal Warner Bros, casa produttirice che ha portato gli Hobbit sul grande schermo, sarebbe intenzionata a realizzare un parco a tema dedicato alla Terra di Mezzo, replicando quello che è accaduto per Harry Potter, che ha giù un parco divertimenti tematico dedicato e che ne ha altri due vicino all’apertura.

Ovviamente sono solo rumors, ancora non si sa né se il progetto si realizzerà né dove, ma si ipotizza una location statunitense in modo da evitare agli americani lunghi viaggi per andare in “pellegrinaggio” a Hobbiton in Nuova Zelanda.

A noi italiani fa certo piacere vedere così tanta attività attorno alle opere di Tolkien, peccato che sia per andare a Hobbiton, sia per andare nel futuro e ipotetico parco tematico della Terra di Mezzo dovremo fare lunghe e costose trasvolate oceaniche.

Speriamo che come per Disney World in futura aprano dei parchi anche in Europa, e questo non vale solo per gli Hobbit, difatti anche un parco europeo di Harry Potter sarebbe cosa gradita viste che tra i 3 che saranno a breve attivi non c’è n’è nemmeno uno!