Ufficiale: J.J Abrams dirigerà Star Wars VII

Ebbene si, alla fine J.J. Abrams ha ceduto alle lusinghe della Disney e ha accettato di occuparsi della regia di uno dei film che farà più parlare dei prossima anni, Star Wars VII.

E pensare che circa un mese fa lo stesso J.J. rifiutò con decisione la proposta dicendo che sarebbe stato di cattivo gusto essere il regista di Star Trek e al tempo stesso di Star Wars, tanto che io la definii una scelta di buon senso non comune nell’ambiente dello spettacolo.

Evidentemente il rifiuto non era poi così deciso e io avrei fatto meglio ad aspettare l’annuncio ufficiale del nome del regista prima di fare commenti, dopotutto i ribaltoni e ripensamenti sono molto comuni, specialmente quando ci sono molti, moltissimi Dollari in ballo.

In ogni caso ormai la decisione è presa ed è inutile discutere se sia giusta o meno, l’unica cosa che ora voglio è che si realizzi qualcosa di epico come il marchio Star Wars merita, quindi finché non arriverà nelle sale (è previsto per Giugno 2015) e potrò giudicare il lavoro di J.J. Abrams, del suo staff e degli sceneggiatori darò per scontato che siano stata la scelta migliore.

J.J. ha avuto anche l’importante benedizione di George Lucas in persona, che ha detto di stimarlo e di considerarlo la migliore scelta per raccogliere la sua eredità. Probabilmente è vero, ma può essere anche la solita frase di rito, consuetudini dello show business.