Se Lost fosse un videogame in 16-bit

Lost, la serie TV che nelle sue 8 stagioni ha catturato milioni di telespettatori in tutto il mondo ha avuto anche un videogame dedicato.

Al contrario della serie è stato un mezzo flop, come vendite e come qualità sarebbe un flop completo, ma visto che già al lancio si sapeva che era fatto male e solo per sfruttare il marchio Lost il fatto che abbia venduto qualche copia riesce a innalzare il suo giudizio, comunque sempre negativo.

Il sito College Humor, specializzato nel creare video di finti videogame retrò in 16-bit ha provato a reinventarlo.

Ha dato così vita ad un RPG che creerà nei fan una doppia reazione, gradimento per la cura e la qualità con cui è stato fatto, amarezza per poter vedere solo un video.

Sono certo che se fosse uscito un gioco simile, anche con grafica retrò al posto del pessimo in HD di pochi anni fa, il videogame di Lost sarebbe stato un successo.