Trotify, e andrete a “cavallo” della bicicletta


Da bambino uno dei miei giochi preferiti era quello di mettere dei pezzi di cartone o plastica nei raggi della bicicletta fissandoli con delle mollette.

Così il mio piccolo mezzo a pedali rumoreggiava come un potente bolide a due ruote, anche se non aveva il motore.

Oggi vediamo una spettacolare evoluzione di quel passatempo, si chiama Trotify ed è la risposta doppiamente ecologista alla combo molletta e cartone.

Difatti pur essendo economica ed ecologica anche la vecchia soluzione rappresentava una simulazione di un veicolo a motore, e siccome bisogna abituarsi ad uno stile di vita verde fin da piccoli, ora si potrà simulare il suono di un cavallo al trotto.

Tutto questo grazie ad un sistema di ingranaggi che tocca la ruota anteriore che aziona il meccanismo che riproduce il suono.

Sembrerà incredibile, ma a riprodurre fedelmente il rumore degli zoccoli sarà una noce di cocco divisa a metà.

Via DottorGadget

Trotify invece lo trovate al seguente link.