Presentato ufficialmente l’iPhone 5


Il 12 Settembre era una data cerchiata di rosso su tutti i calendari dei fan della Apple, ma più in generale da tutti i tecnofili del mondo, difatti era prevista per oggi la conferenza dove quasi certamente Apple avrebbe presentato il nuovo attesissimo iPhone 5.

Un po’ di timore che presentasse qualcos’altro spiazzando per l’ennesima volta gli analisti c’era, ma vista la concorrenza sempre più agguerrita non poteva più rimandare il nuovo smartphone.

Così poco dopo le 19 ora italiana il mondo, o almeno la parte interessata, ha conosciuto la quinta generazione dell’iPhone.

Si parte con i roboanti annunci “Il più sottile del mondo” con i suoi 7,6 mm di spessore, il 18% più sottile del precedente modello con un peso di 112 grammi, il 20% più leggero del precedente. Nulla da dire, alla Apple hanno fatto bene i conti.

Non poteva mancare il Retina display, 326ppi, risoluzione mostruosa a 1136×640, ma la cosa più attesa era conoscerne le dimensioni, e senza esagerare ha assecondato l’andamento del mercato visto che ora misura 4″.

Migliorata anche la videocamera, sensore da 8 megapixel con risoluzione 3264 x 2448.

Nuova connettività Wireless ultrafast, con una nuova antenna dinamica.

Tutte queste modifiche non potevano avvenire senza un nuovo chip, l’A6, più veloce, più piccolo e con minori consumi, difatti i primi dati mostrati inerenti alla longevità della batteria sembrerebbero indicare un significativo miglioramento. Anche se aspetterei i primi test che valuteranno “sul campo” l’effettiva durata.

Dal punto di vista audio non mancano le migliorie, con ben tre microfoni.

Rivoluzionato anche il connettore, che risalendo al 2003 necessitava di una rinfrescata tecnologica. Il nuovo si chiama “Lightning” e farà coppia con “Thunderbolt”, ma non preoccupatevi per gli accessori, non mancherà un apposito adattatore per non doverli cambiare tutti.

Ora il cerchio rosso sul calendario si sposta a 28 Settembre, giorno in cui l’iPhone 5 sarà in vendita qui in Italia.