Assassin’s Creed Parkour

In Assassin’s Creed ci si può cimentare in spettacolari evoluzioni degne dei migliori acrobati tra vicoli, tetti e edifice storici delle più belle città dell’antichità.

Si può dire che Altair ed Ezio siano stati dei precursori del parkour.

Oggi un giovane e atletico ragazzo di nome Ronnie Shalvis, ci porta le evoluzioni videoludiche nel mondo reale per le strade di una metropoli dei giorni nostri.

Davvero impressionante, soprattutto se pensiamo che lui, se dovesse sbagliare un presa, non avrebbe medicine magiche nel borsello.

Anche se a favore di Ezio dobbiamo dire che Ronnie non avrà guardie armate di balestra che gli mettono i bastoni, o i dardi, tra le ruote.